Sai perché il "toccare con mano” non ti sarà di nessun aiuto nella scelta della tua nuova cucina? Scoprilo in questo articolo e scopri cosa veramente conta di più.

quando-conviene-fare-surroga-mutuo-1-1200x630

Maruska Stoppani

Ciao! Mi chiamo Maruska e faccio parte del team CucinArt. Sono la responsabile del Costumer Service di CucinArt, testimonial del progetto e autrice di questo articolo.
Lavoro per CucinArt con passione ed entusiasmo armai da vari anni. Mi impegno con grande dedizione a questo progetto e con il BLOG di CucinArt voglio tenerti sempre aggiornato sul meraviglioso MONDO DELLE CUCINE!
Leggi di più su di me
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on email

Sai perché il "toccare con mano” non ti sarà di nessun aiuto nella scelta della tua nuova cucina? Scoprilo in questo articolo e scopri cosa veramente conta di più.

Una delle priorità del potenziale cliente è spesso il “toccare con mano”.

Ma devi sapere che questo non ti sarà di nessun aiuto nella scelta della tua nuova cucina?

Vuoi scoprire cosa veramente conta di più nella scelta di una nuova cucina?

Capita a tutti prima o poi nella vita di doversi occupare di un acquisto importante.

E non mi riferisco ovviamente all’acquisto di un semplice oggetto da poche decine di euro come può essere un capo di abbigliamento, oppure alla semplice azione  del fare la spesa al supermercato.

Sto parlando di quegli acquisti che capitano una, massimo due volte nella vita, quegli acquisti di valore, che comportano un investimento di denaro importante.

Sarai d’accordo con me che acquistare una cucina sia a tutti gli effetti considerabile come un “ACQUISTO IMPORTANTE”

Ma cosa succede nella nostra testa quando ci muoviamo per fare questo acquisto importante?

Intanto sicuramente ci troviamo in due situazioni: 

Abbiamo appena comprato casa e quindi la cucina ci serve per arredarla.

Quella che abbiamo è talmente antica e malconcia da spingerci a sostituirla con qualcosa di più attuale.

E quindi come ci muoviamo?

Generalmente nella fase iniziale,  abbiamo in testa mille pensieri, ci sale la tensione, ci sentiamo insicuri, abbiamo paura di sbagliare, di lasciarci sfuggire qualcosa, di non essere all’altezza di valutare adeguatamente tutti i particolari e di conseguenza di sbagliare acquisto, (non dimentichiamoci che in ballo ci sono un po’ di soldini).

Questo succede a tutti, perché non essendo “del mestiere”, risulta difficile comprendere tecnicamente come valutare un prodotto.

E quindi cosa fare per ovviare a questa situazione?

Generalmente si cercano scorciatoie che spesso sono poco affidabili.

Prima si parte navigando su Google. Si passa da un sito all'altro, si leggono blog, articoli e recensioni che spesso mettono dentro la marchetta sponsorizzata.

Poi si chiede ad amici e parenti.

Poi, con le nozioni acquisite su Google si girovaga per diversi show room scelti tra i più vicini a casa, con la speranza di  avere conferme alla marea di nozioni apprese in rete.

Il "Toccare con mano"

Spesso si dice che certe cose vanno “toccate con mano”, perché cassa per quale motivo si pensa che appoggiare la mano su un prodotto in esposizione ci possa aiutare a capirne pregi e difetti.

Ma poi, perdonami, quando acquisti su Amazon, tocchi prima con mano?

Quando hai ben messo una mano sulla superficie di una cucina in esposizione, sarai perfettamente in grado di valutarne pregi e difetti?

E alla fine delle tue ricerche, dei racconti di amici e parenti, del tuo peregrinare per negozi, sarai sicuro di avere le idee chiare?

Sicuramente NO!

Ciò che ti rimarrà impresso sarà solo ed esclusivamente l’aspetto estetico del modello che hai visto.
Non i materiali costruttivi, non il livello di finitura, non il servizio.

E sulla base di quello che farai la tua scelta.

In genere il termine di giudizio sarà BELLA / BRUTTA oppure E’ UN AFFARE / E’ CARA!

NIENTE ALTRO!

L'addetto allo show room

In più l’addetto allo show room ti avrà riempito di parole, di nozioni e di racconti tanto da averti causato la confusione più totale.

Sono convinta che tutti, più o meno, ti avranno detto le stesse cose.

Ti avranno parlato di qualità, di passione per il loro lavoro, di artigianalità, di ricerca e sviluppo, di cura dei particolari, di essere leader di settore, di porre la massima attenzione alle esigenze del cliente, di qualità su misura, di massima possibilità di personalizzazione.
Bada bene, non stiamo dicendo che sono cose inutili e sbagliate!

Ma se tutti dicono le stesse cose, come farai a scegliere il prodotto più adatto a te?

Come farai a non rischiare di prendere una fregatura se ai tuoi occhi tutto è uguale?

Farai come fanno tutti quando non sanno che pesci pigliare!

Dopo che l’ennesimo tecnico dello show room che hai visitato avrà terminato il suo sermone, tu chiederei un bel preventivo in almeno 3 varianti, così poi valuterai…

Poi andrai a casa, aspetterai con ansia che ti arrivi via mail il preventivo, lo leggerai, e l’unica cosa che guarderai saranno le foto del progetto, e il numerino in basso a destra!

Te lo ripeto: Foto progetto = Bella o Brutta! Numerino in basso a destra = Prezzo = Affare o Costa troppo. Tutto il resto non ti servirà perché saranno solo ed esclusivamente un elenco di voci tecniche incomprensibili.

E così, dopo che avrai ricevuto dai 3 ai 9 preventivi, scarterai quelli più bassi, scarterai quelli più alti, e nel dubbio, sceglierai quello di mezzo.

E se quello di mezzo ha tre varianti, magari tornerai allo show room per chiarirti le idee sulle differenze, e sono certa che, nonostante quella nuova visita, tra le tre varianti sceglierai quella che per prezzo sta al centro. 

Ora dimmi: quanto è stato determinante per la tua scelta l’aver “Toccato con mano” se poi la scelta è stata fatta in base al prezzo?

Te lo dico io: NESSUNA! 

A meno che tu non sia un tecnico o del mestiere, il toccare con mano non ti aiuterà a capire quale è meglio e quale è peggio.

Sai che oggi si vendono addirittura case arredate virtualmente? E che tu puoi entrare in una casa che non è ancora tua, che magari e a 200 km da dove ti trovi, e te la puoi visualizzare tranquillamente con un semplice visore ed un telefono?

E ben diverso dal vedere una cucina in esposizione in un luogo che non è la tua dimora abituale dovendola poi immaginare all'interno della tua casa.

Colori e abbinamenti al contesto, ingombri, inserimento estetico, queste cose in show room non le potrai trovare, mentre con il tour virtuale tutto sarà più immediato.

Oltretutto il modello esposto in show room per forma, colori e dimensioni difficilmente sarà esattamente quello che è adatto a te.

Ma come fare allora a valutare correttamente una cucina se non serve "toccarla con mano"?

In tema di cucine ai tuoi occhi la cucina di 1.189 Euro e quella di 11.189 Euro, sembreranno tutte uguali.

Perché più o meno tutti i produttori utilizzano gli stessi tipi di materiali.

Ma questi materiali però, o sono di Serie A, o sono di Serie C!

E se non puoi sezionare in più parti il mobile non potrai mai capire esattamente le differenze qualitative dei materiali.

Non riuscirai dunque a spiegarti perché prodotti apparentemente simili abbiamo prezzi così differenti.

Eppure dei motivi ci sono, oltre ai materiali di serie A e di serie C, che incidono per il 40% sulla buona riuscita dell’acquisto, c’è un buon 60% che la fa l’azienda a cui ti rivolgi.

E, ti ripeto, anche “toccando con mano” non riuscirai ad avere risposte.

E allora perché perdere tempo in show room?

Francamente è difficile risponde a questa domanda.

Oggi esistono metodi più moderni, più comodi e più veloci del vecchio “toccare con mano”.

Noi di CucinArt ad esempio abbiamo puntato sul progetto ESCLUSIVO.

La nostra progettazione sarà UNICA e non REPLICABILE, e se tu fossi un nostro potenziale cliente la potresti vedere proiettata in anteprima sulle pareti di casa sua.

Oppure visualizzarla inserita nella tua casa fedelmente riprodotta attraverso la realtà virtuale con un apposito visore.

Otterrai un progetto completo senza dover vagare per negozi e senza dover sentire sempre le stesse spiegazioni.

Lo otterrai comodamente a casa tua, lo vedrai e lo valuterai come non potrà mai accadere in nessun altro luogo.

Approfitta di questa fantastica innovazione!

Compila il form qua sotto e entra nel mondo CucinArt.

Ciao! A presto!

Maruska

Richiedi subito la tua PROGETTAZIONE GRATUITA!